GET THE BEST PERFORMANCE

Il modo più avanzato ed efficace per gestire al meglio i tuoi processi aziendali.

Sinergest per Wittur Holding: il software QRQC per un approccio lean alla gestione delle anomalie

Sinergest per Wittur Holding: il software QRQC per un approccio lean alla gestione delle anomalie

Wittur Holding sceglie ancora Sinergest come partner tecnologico per implementare efficacemente una gestione evoluta del proprio sistema qualità fondata sul metodo QRQC (Quick Response Quality Control).

QRQC: UN APPROCCIO LEAN PER GESTIRE LE ANOMALIE AZIENDALI IN AMBITO QUALITA’ E SICUREZZA

Il QRQC è un sistema strutturato di origine giapponese che consente di risolvere rapidamente le anomalie aziendali in ambito qualità e sicurezza.
La filosofia alla base porta all’adozione di una nuova mentalità aziendale che incoraggia le persone all’osservazione, all’individuazione delle cause, al definire e attuare azioni preventive.

Secondo la metodologia QRQC, dietro una non conformità c’è sempre un errore, che deve a sua volta prevedere una soluzione immediata tramite l’analisi approfondita di dati reali, raccolti sulla base dell’osservazione di oggetti e fenomeni specifici. L’analisi si sposta dall’evento indesiderato in sé all’individuazione delle cause che lo hanno determinato, al fine di definire e attuare quelle azioni preventive necessarie a evitare il ripetersi delle medesime criticità.

L’obiettivo è l’adozione di un comportamento standard, che guidi tutta l’azienda verso l’individuazione e l’eliminazione permanente delle problematiche. Per rendere tutto questo operativo nella quotidianità diventa indispensabile uno strumento pratico e di semplice utilizzo, in grado di coinvolgere proattivamente i team di lavoro nell’identificazione delle cause che hanno portato al verificarsi del problema o della non conformità e nella tempestiva individuazione delle soluzioni possibili.

La tecnologia e la competenza dei Project Manager Sinergest si sono rivelate ancora una volta il binomio ideale per realizzare tale progetto e rendere immediata ed efficace una gestione aziendale davvero evoluta.

L’ESIGENZA DI WITTUR HOLDING GmbH E LA SOLUZIONE SINERGEST

Gestire l’errore prima che diventi difetto di sistema; coinvolgere proattivamente i team di lavoro nell’identificazione delle cause che hanno portato al verificarsi dell’anomalia (evento critico o non conformità) e nella tempestiva individuazione delle soluzioni possibili.

Questa è l’esigenza che ha portato Wittur Holding, primo gruppo mondiale nel settore dei componenti per ascensori ed elevatori, a scegliere ancora una volta Sinergest per migliorare gli standard di eccellenza nella gestione dei propri processi legati alla qualità, produzione, sicurezza e fornitori.

Il progetto ha visto l’evoluzione tecnologica della piattaforma Sinergest Suite, già adottata da Wittur Holding per la gestione del proprio sistema qualità Corporate, attraverso lo sviluppo del modulo QRQC.

La nuova implementazione consente a Wittur Holding di applicare una gestione informatizzata e lean oriented dei vari processi incardinata sul framework QRQC, metodologia di risposta rapida a problemi e criticità di processo che si fonda sul principio ‘zero difetti’ di Phil Crosby e sui concetti giapponesi di Jidoka e Sangenshugi.

Il modulo QRQC sviluppato da Sinergest consente di catturare e registrare tempestivamente i fattori significativi che determinano anomalie o criticità a tutti i livelli di processo, di segnalare immediatamente il problema a ogni livello del business visualizzando lo stato di gestione della problematica rilevata in tempo reale.

La definizione e l’implementazione delle azioni correttive avviene sulla base di un’analisi rapida e semplice per fermare la diffusione del problema in altre aree. Successivamente, vengono individuati i fattori del problema rilevato e analizzate le cause che hanno portato al verificarsi della criticità.

La nuova implementazione prevede un sistema di notifiche e validazioni, che segue un workflow disegnato sulle necessità del cliente per permettere una gestione di gruppo e data driven delle non conformità rilevate e un’attenta analisi di tutti i punti critici di processo, con l’obbiettivo ultimo di favorire l’adozione di sistemi anti-errore consolidati.