GET THE BEST PERFORMANCE

Il modo più avanzato ed efficace per gestire al meglio i tuoi processi aziendali.

Strategie di ripartenza: Sinergest su Il Sole 24 Ore

“La ripartenza? La nostra mission è da sempre quella di spingere le aziende ad innovare: il “vaccino” più naturale ed efficace che rende capaci di affrontare i periodi di crisi con prontezza e decisionalità”.

Cosi Marco Vannucchi, Ceo di Sinergest, intervistato su Il Sole 24 Ore che oggi dedica un’intera pagina alle eccellenze italiane nel settore dell’innovazione e della digital transformation.

“La nostra mission è da sempre quella di spingere le aziende ad innovare, certi che sia il valore che permette ad un’organizzazione di acquisire plus organizzativi e di prodotto e di differenziarsi, ma soprattutto di padroneggiare la capacità di cambiare ed evolvere. Tale attitudine è a nostro avviso il “vaccino” più naturale ed efficace che rende capaci di affrontare i periodi di crisi con prontezza e decisionalità, e strutturare un’immediata strategia di adattamento ai nuovi scenari”. Marco Vannucchi è il fondatore e CEO Sinergest, azienda con sedi a Lucca, Modena e Milano, che da 20 anni supporta le aziende nell’ottimizzare i propri processi organizzativi attraverso l’utilizzo di sistemi informativi evoluti e nuove tecnologie.

“I concetti appena espressi sono quelli che negli anni ci hanno guidato attraverso un’evoluzione profonda delle nostre soluzioni e del nostro ruolo presso i clienti, anche grazie a progetti di ricerca e sviluppo, in collaborazione con numerosi partner tecnologici come l’università di Pisa. La nostra piattaforma Sinergest Suite da mero strumento per l’informatizzazione di processi diviene “acceleratore” delle performances complessive dell’azienda, assumendo il ruolo di elemento “centrale” di connessione tra sistemi informativi e nuove tecnologie 4.0, armonizzando, gestendo e controllando dati e flussi, coinvolgendo stabilimenti, fornitori, clienti, attraverso interfacce differenziate e calibrate per tipologie di utilizzatore.
Questo ci ha permesso di intercettare esigenze sempre più ampie e strutturali di aziende lungimiranti pronte a fronteggiare le incognite del futuro”. Parliamo di realtà internazionali come Wittur Holding (primo gruppo mondiale nel settore componenti per ascensori), Limacorporate (multinazionale, settore medicale), Engie Italia (primo produttore indipendente di elettricità), Chromavis Fareva (secondo operatore mondiale nel settore BtoB make-up), Carglass – Gruppo Belron, gli enti di certificazione Bureau Veritas Italia e RINA. Nel 2020 Sinergest ha continuato ad acquisire progetti importanti: Aruba, Gruppo Olitalia, Gruppo Laminazione Sottile, Salchi Metalcoat, EssseCaffé.

Sinergest è riuscita ad affrontare senza impatti negativi il periodo di emergenza e ha messo a disposizione le sue competenze per sostenere le imprese. “Sin da subito abbiamo proposto delle soluzioni in grado di rispondere alle esigenze imposte dei protocolli anti-contagio Covid-19: dal controllo evoluto degli accessi e delle presenze (tramite l’integrazione con termoscanner, reception virtuali e sistemi per il distanziamento sociale) a tutti i processi legati all’informazione e formazione dei lavoratori, passando dagli audit via remoto. Il nostro ufficio dedicato ha intensificato il supporto alle aziende nelle domande di agevolazioni previste dal Governo”.

“In questi mesi – conclude Vannucchi – proseguiremo nel rafforzare le partnership con realtà di riferimento come KPMG, Kode intelligenza artificiale, Laboratori Archa, sviluppo progetti innovativi. Siamo convinti da sempre e ora più che mai che nessuna impresa possa evolvere da sola. Servono nuove relazioni di reciprocità, nuove reti in grado di creare valore”.